top of page

Spesso a Spasso

  • FugainFamiglia

Percorso Vita a Castel San Pietro



Percorso Vita a Castel San Pietro


In una soleggiata giornata di febbraio la nostra super nonna ci propone di andare a visitare L’Istituto agrario di Mezzana. Contenti di poter andare a vedere qualche animale, ci prepariamo la merenda, ci vestiamo e partiamo! Arrivati a Coldrerio transitiamo in direzione dell’azienda agraria. Il problema è che non abbiamo trovato alcun posteggio dove poter lasciare l’auto! Dopo diversi tentativi e vari chilometri svolti alla ricerca di un posteggio, decidiamo di optare per il piano B. In men che non si dica cambiamo completamente destinazione! Decidiamo comunque di rimanere nel Mendrisiotto ma ci dirigiamo verso Castel San Pietro. Lasciamo l’auto in un piazzale sterrato in zona Avra, e appena scesi dall’auto i bambini sono entusiasti di vedere oltre un recinto tanti daini che pascolano.


Percorso Vita

Il percorso vita che intendiamo svolgere offre la possibilità di decidere quale strada percorrere. La sua lunghezza è di circa 2 km, per cui piuttosto breve e facilmente fattibile anche dai bambini. Lungo il percorso incontriamo diversi esercizi da svolgere ed i bambini sono felici di poter fare ginnastica nel bosco.


Percorso Cometa


Troviamo anche dei cartelli indicanti la dicitura “Percorso Cometa“ e, incuriositi, cerchiamo di scoprirne di più. Scopriamo che si tratta di un percorso per persone ipovedenti, interamente nel bosco, che permette loro di godere di una passeggiata nella natura senza avere bisogno di nessuno che li accompagni. Lungo il sentiero vi è infatti un tubo rosso, flessibile, che funge da guida per seguire il sentiero anche ad occhi chiusi e cambia le seu caratteristiche (materiale, forma) per avvisare di pericoli o cambiamenti di rotta: geniale! Approfittiamo di un breve tratto per assaporare questa esperienza ma la fame la fa da padrone e decidiamo quindi di fermarci, immersi nella natura, a gustare la nostra merenda.



Parco con i daini

Riprendiamo quindi il nostro cammino finché ci ritroviamo al punto di partenza. Non possiamo sottrarci da un ulteriore saluto ai daini che sono molto socievoli e si avvicinano a noi.


Bilancio finale: beh, non siamo riusciti a realizzare il nostro programma di partenza, ma anche il piano B ha saputo divertire i bambini regalandoci un pomeriggio di relax immersi nella natura.




Logo_edited.jpg
bottom of page